Nasce Occupy Ai: Message investe nel campo dell'intelligenza artificiale

Lets democratize Ai!

Intelligenza artificiale e machine learning sono temi che si stanno progressivamente diffondendo e avranno un impatto trasversale in tutti i settori dell’economia. Si tratta di una materia che è oggi a cavallo tra applicazioni pratiche e attività di ricerca, che deve ancora svelare gran parte del suo potenziale e diventare facilmente comprensibile ed utilizzabile dagli operatori di business.

OccupyAI nasce proprio per dare una ulteriore accelerazione a questo processo e operare da collegamento tra gli ambienti di ricerca e le imprese che desiderano cominciare a utilizzare concretamente le nuove soluzioni. “Lets democratize Ai” è il suo motto.

 

Message partecipa alla nascita della start up “perché vogliamo esplorare tutte le strade di possibile applicazione dell’Intelligenza Artificiale nel campo della comunicazione, della gestione della reputazione e del digital marketing” afferma il Presidente Alberto Zambolin. “Lanceremo progetti di partnership con i nostri clienti per sperimentare le possibili applicazioni”.

 

Fondata insieme a Electric Sheep Solutions ( start up studio nel settore machine learning gestita da Alfredo Giardina ) e da altri giovani esperti data scientist del settore Alessandro Ciociola, Marco Torlaschi, Emiliano Traini e Vincenzo Sardone, OccupyAi è focalizzata su soluzioni personalizzate di AI, Data Science, Education e  operazioni di trasferimento di Know How.

Ti è piaciuto l'articolo e vuoi saperne di più? Contattaci!

* i campi con l'asterisco sono obbligatori